Newsletter subscribe

Economia

Rottamazione prima rata: va mantenuta entro il 31 luglio

Rottamazione prima rata
Posted: 27/07/2017 alle 06:28   /   by   /   comments (0)

Rottamazione prima rata: entro il 31 luglio 2017 va effettuato il pagamento

Entro fine mese bisognerà ottemperare al pagamento della prima rata, se si vogliono mantenere validi i benefici concessi dalla rottamazione delle cartelle esattoriali.

Milioni di italiani risultano essere creditori verso il fisco, ed in questo caso l’opportunità della rottamazione è un beneficio valido sia per i debitori che possono cogliere l’opportunità per mettersi in regola, sia per l’Agenzia delle Entrate che senza questo processo non sarebbe stata in grado di riscuotere i crediti che spettano.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Chi ha deciso di usufruire della rottamazione per regolarizzare la propria posizione con il fisco, può effettuare il pagamento della prima o unica rata entro il 31 luglio, nelle tante modalità di pagamento.

Il debitore che non ottempera al pagamento della rata entro i termini prestabiliti, non ha più diritto al mantenimento dei benefici e, per questo gli sarà attribuita una nuova somma da pagare senza alcuno sconto.

I metodi di pagamento disponibili per il processo di estinzione del debito sono:

– Sportelli bancari

– Sportelli bancomat

– Internet banking

– Uffici postali

– Sisal, lottomatica e banca 5 (presso tabaccai)

– Sportello agenzia delle entrate-riscossione

– Agenzia delle entrate (sito web e app equiclick)

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi