Newsletter subscribe

Economia

Maersk acquistata da Total: spesi 7 miliardi per i mari del Nord

Maersk acquistata da Total
Posted: 22/08/2017 alle 20:08   /   by   /   comments (0)

Maersk acquistata da Total: quest’ultima acquista l’azienda che diventerà azionista con il 3,75% ed un posto in consiglio di amministrazione

La cifra si attesterebbe sui 5 miliardi di dollari, oltre l’annullamento di debiti per 2,5 miliardi di dollari: questo è quello che ha dovuto spendere la francese Total, per assicurarsi la grande risorsa petrolifera della danese Maersk.

Dopo l’approvazione di entrambi i consigli di amministrazione, ci sarà il tanto atteso annuncio dell’acquisizione da parte di Total, dell’importante e proficua risorsa energetica.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

L’importante azienda francese si troverà di fronte ad un importante effetto economico ed industriale: ad acquisizione avvenuta la Total avrà un aumento immediato delle riserve e della produzione, grazie quindi al possesso di pozzi petroliferi attivi e di esplorazione presenti in un territorio vasto che comprende Norvegia, Regno Unito e Danimarca.

Le aspettative della Total mirano ad aggiungere una riserva di un miliardo di barili di olio oltre alla produzione in supplemento di 160 mila di olio al giorno per l’anno 2018, per poi far crescere il numero e raggiungere una cifra che vada oltre i 200 mila due anni dopo.

La danese Maersk esce dall’attività petrolifera e con i fondi ricevuti, può ricominciare a respirare dopo la crisi che ha colpito il traffico merci via mare.

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi