Newsletter subscribe

Economia

Caratteristiche ticket pasto: come si devono presentare questi prodotti

Caratteristiche ticket pasto
Posted: 20/09/2017 alle 07:45   /   by   /   comments (0)

Caratteristiche ticket pasto: come si devono presentare per essere accettati dagli esercizi commerciali e per un loro corretto utilizzo

I buoni pasto sono un servizio molto utile al quale è possibile fare riferimento, non solo per il titolare, ma anche per l’esercizio commerciale che li emette: per il primo, essi fungono da servizio che sostituisce la mensa, quando essa non è all’interno dell’azienda stessa, e quindi evita ulteriori spese per acquistare i prodotti alimentari per la pausa pranzo; per il secondo, invece, è utile per dimostrare l’avvenuta prestazione.

Ma come si devono presentare i ticket, perché vi sia un loro effettivo ed utile valore? Perché i ticket siano validi e utili, è bene, appunto, che essi riportino delle specifiche caratteristiche dal punto di vista formale e visuale, ovvero:

  • Devono essere presenti sia il codice fiscale (in alternativa va applicata la ragione sociale) del datore di lavoro, sia quello della società che emette il ticket;
  • Deve essere espresso il valore facciale in valuta corrente;
  • Deve essere apposto il termine temporale di utilizzo;
  • Deve essere presente lo spazio per inserire data, firma del titolare e timbro dell’esercizio convenzionato;
  • Deve essere presente la dicitura secondo la quale “Il buono pasto non è cedibile, né cumulabile oltre il limite di otto buoni, né commercializzabile o convertibile in denaro; può essere utilizzato solo se datato e sottoscritto dal titolare”.
calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website