Newsletter subscribe

Mutui

Quale migliore rata mutuo: ovvero, quale opzionare

Quale migliore rata mutuo
Posted: 27/09/2017 alle 17:49   /   by   /   comments (0)

Quale migliore rata mutuo: ovvero, qual è la rata da opzionare in funzione del proprio reddito e delle proprie disponibilità

Quale migliore rata mutuo scegliere? È sicuramente una domanda molto diffusa, che la gran parte di persone tendono a porsi – e che è del tutto giustificabile – in merito, proprio, alla richiesta di mutuo per l’acquisto di una nuova abitazione oppure per la ristrutturazione di un immobile. In linea di massima, queste sono informazioni che vengono date dalla stessa banca o istituto di credito anche sulla base di alcune verifiche e caratteristiche, ma le informazioni generali sono comunque utili a chi deve chiedere un mutuo.

Ed allora, nella risposta a questa domanda, è possibile sostenere che prima di chiedere un finanziamento a lungo termine come può essere, appunto, la richiesta di un mutuo, è bene valutare in maniera attenta il proprio reddito annuale e mensile e quindi essere in grado di stabilire quanto potrebbe pesare l’acquisto di un immobile in funzione delle rate. Per dare qualche consiglio generale su questo aspetto, potremo dire che la rata da opzionare non dovrebbe essere superiore ad un terzo del proprio reddito disponibile: perché in caso contrario, potrebbe essere problematico nel caso in cui si debbano affrontare situazioni differenti ed improvvise.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi