Newsletter subscribe

Mutui

Quale durata mutuo: ecco quali sono le caratteristiche

Quale durata mutuo
Posted: 28/09/2017 alle 06:00   /   by   /   comments (0)

Quale durata mutuo: quanto dovrebbe durare un  mutuo, secondo l’accordo tra cliente e intermediario

Molte situazioni specifiche, come ad esempio la durata del mutuo, sono situazioni che vanno concordate tra il cliente – ovvero colui che richiede ed ottiene il mutuo – e l’intermediario, ovvero la banca o istituto di credito che se ne occupa. In sostanza, però, la durata deve anche essere qualcosa di conveniente per colui che chiede il mutuo, ma anche per la banca.

Per comprendere quanto dovrebbe durare un mutuo, quindi – ed in sostanza anche per la definizione specifica del numero di rate – è bene essere in grado di determinare l’importo della rata, ovvero di quell’importo che viene stabilito tra il capitale e gli interessi. In ogni caso, la durata del mutuo è anche una valutazione che sarebbe bene fare in maniera sia autonoma – ovvero valutando le proprie possibilità e la propria disponibilità nel lungo termine – sia consigliata, ovvero supportata dalla banca o istituto di credito che sarà in grado di fornire le sue valutazioni oggettive sulla situazione, in maniera ottimale e garantita.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Nella valutazione della durata del mutuo, infine, bisogna anche valutare gli interessi che andranno maturati: è infatti abbastanza scontato che, qualora il mutuo abbia una durata più elevata, rimane più importante l’interesse da affrontare.

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi