Newsletter subscribe

Economia

Lavoro nero in Italia: sono soprattutto dipendenti

Lavoro nero in Italia
Posted: 13/10/2017 alle 21:42   /   by   /   comments (0)

Lavoro nero in Italia: è soprattutto la categoria dei dipendenti a ricoprire un ruolo importante per i lavoratori in nero

Lavoro nero in ItaliaLavoro sommerso: è abbastanza indicativa e significativa la nota che è stata di recente pubblicata e resa nota dall’istat, l’Istituto che si occupa delle indagini statistiche in Italia, in merito a quella parte di economia italiana che, sempre di più, rischia di finire nel dimenticatoio in quanto difficile da valutare, da visionare e da osservare. Parliamo dell’economia non osservata e, nell’articolo di oggi, ci soffermiamo in particolare su quella zona grigia che è il lavoro nero in Italia, che ancora oggi crea preoccupazioni e problemi per l’economia del Belpaese.

A determinare chiaramente la situazione è ancora una volta l’Istat, che ha fatto emergere in particolare un dato molto significativo, ovvero il fatto che in Italia vi sono ancora ben oltre 3 milioni di persone che lavorano in maniera sommersa e, quindi, irregolare. Per la precisione, sono 3 milioni 724 mila le persone che lavorano in maniera irregolare: ma a quale categoria di lavoratori si fa riferimento?

calcola il preventivo del tuo finanziamento

A battere il record sono i dipendenti, che ricoprono un numero pari a 2 milioni 651 mila dei lavoratori in nero, e che sono, a sorpresa, in crescita rispetto all’anno precedente, ovvero il 2014.

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi