Newsletter subscribe

Prestiti

Prestiti ai giovani, oggi le banche li snobbano, ma gli costerà caro

prestiti-ai-giovani
Posted: 23/09/2016 alle 06:36   /   by   /   comments (0)

Prestiti ai giovani sempre di meno: i giovani di oggi saranno gli sperati clienti del domani

In un momento di grave crisi economica e finanziaria che colpisce specialmente i più giovani, i quali, al giorno d’oggi, non riescono ancora a contare su una possibilità lavorativa che garantisca loro autonomia e indipendenza, diventa sempre più difficile che le banche e gli istituti di credito si interessino proprio a questa categoria. I giovani appartengono, infatti, ad una fascia di età sempre più declassata e poco considerata, in quanto non in grado di offrire alle banche le sicurezze economiche sulle quali esse ‘campano’.

Gli obiettivi e le offerte delle banche italiane sono soprattutto gli anziani, i quali, con le loro pensioni o comunque con i loro soldini messi da parte nel corso di anni di duro lavoro e sacrificio, riescono a garantire agli istituti di credito una possibilità di respiro molto più ampia. Ma l’atteggiamento di chiusura delle banche italiane nei confronti della clientela più giovane rischia di essere un’arma a doppio taglio per gli stessi istituti di credito: infatti, questo comportamento potrebbe spingere i giovani a ricercare altri istituti di credito, puntando magari nell’home banking per evitare costi eccessivi e per avere i vantaggi della digitalizzazione. È possibile, quindi, che in futuro le banche italiane si spingano oltre, cercando di puntare su offerte ed agevolazioni: funzionerà?

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Comments (0)

write a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi