Newsletter subscribe

Mutui

Mutui under 30 aumentano, ma solo con contratto sicuro e posto fisso

Mutui under 30 aumentano
Posted: 17/02/2018 alle 06:16   /   by   /   comments (0)

Mutui under 30 aumentano, ma solo se il contratto è a tempo indeterminato: fuori dai giochi tutti gli altri

È una segnalazione molto importante, sulla quale potrebbe essere davvero necessario fare una sorta di considerazione e di analisi anche in merito alle conseguenze sul futuro, quella che è stata la lanciata in questi ultimi giorni da parte di Facile.it e Mutui.it. i due portali hanno infatti analizzato le nuove abitudini in Italia che riguardano il mercato della casa: e da queste analisi e considerazioni, sarebbe tra l’altro emerso che, proprio nel corso degli ultimi 4 anni, sarebbero cambiate molte cose, a partire da chi si rivolge alle banche per l’accesso al mutuo.

Infatti, secondo le ultime novità è vero che da un lato è aumentata la parte di lavoratori a tempo indeterminato, ma è anche vero dall’altra parte che i giovani sotto i 30 anni che hanno accesso ad un mutuo sono soprattutto – anzi solamente – coloro che hanno un contratto indeterminato, mentre sembrerebbero praticamente fuori dai giochi tutti coloro che, di qualunque età, ma spesso oltre i 30 anni, non potendo avere un posto fisso, non riescono a disporre di alcuna sicurezza economica e quindi non riescono a comprare una casa. Niente posto fisso, niente mutuo: e quindi, anche, minore autonomia, e minore possibilità di crearsi una vita ed una famiglia.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website