Newsletter subscribe

Finanza

Criptovalute: cosa sono e cosa comportano

criptovalute cosa sono
Posted: 25/02/2018 alle 15:30   /   by   /   comments (0)

Una delle domande che vengono poste sempre più spesso in questo periodo, dato che se ne sente parlare non poco, riguarda le criptovalute. Di cosa si tratta nello specifico e perché sono diventate, nel tempo, così famose? Di sicuro, ad oggi, tutti o quasi avranno sentito parlare quanto meno di Bitcoin che, tra tutte, è la criptomoneta più nota e diffusa. La nascita della stessa risale al 2009, ma ad oggi ne esistono anche tante altre tra cui, ad esempio, Ethereum, Ripple, ma anche Bitcoin Cash, Litecoin e così via.

Come sottolineato, al momento si parla soprattutto di Bitcoin, mentre le altre criptovalute funzionano più o meno in modo molto simile. Tuttavia, andremo ad analizzare da vicino soprattutto il Bitcoin per poi specificare le differenze con le altre.

Criptovalute: nozioni di base

La prima cosa da sottolineare è cosa si intende con la parola criptovaluta. Iniziamo, quindi, con il dire che si tratta di una moneta digitale che è decentralizzata e, quindi, si basa su software specifici, in grado di tener traccia di qualsiasi transazione. Questo significa che, nella gestione di questo tipo di monete, non rientrano né le banche né, tantomeno, gli Stati centrali! Ecco, quindi, che nessuno può chiudere il nostro conto e, d’altro canto, quest’ultimo è utilizzabile sempre quando vengono accettate le criptovalute come pagamento, senza alcuna distinzione.

A questo punto, quindi, viene da chiedersi in che modo un sistema di questo tipo possa funzionare. Come molti sanno, alla base di tutto ci sono i cosiddetti blockchain, anche noti come registri distribuiti sui quali vengono annotate le transazioni che avvengono tra un utente e un altro. In linea generale, questo è quello che concerne il funzionamento dei Bitcoin. Per saperne di più, in ogni caso, rimandiamo al sito criptovaluta.it che permette di consultare la prima guida italiana in tema di criptomonete. In questo modo, quindi, si potranno conoscere tutti i segreti, le peculiarità e quello che c’è da sapere su quelle che in molti chiamano le monete del futuro.

Se ci si sta domandando come funzionano le altre criptomonete sorelle del Bitcoin, si deve sottolineare che queste hanno molte caratteristiche simili a quest’ultima. Il loro funzionamento, quindi, è quasi del tutto identico. Bisogna anche ricordare che questa tipologia di valute a è nata per far fronte a uno dei principali difetti di quelle che sono le monete di carta, che vengono svalutate di continuo. Sin dalla sua nascita, invece, il Bitcoin è stato pensato per essere in quantità limitata e questo significa che, nel corso del tempo, non ne saranno emessi più di 21.000.000. Si è calcolato che l’ultimo verrà sbloccato attorno al 2140 e, da quel momento in poi, non ci sarà modo di emetterne altri. Questo rende queste criptomonete più simili all’oro che ai corrispettivi di carta delle stesse.

Il mondo di queste valute è molto interessante ma, al tempo stesso, anche complesso ed è proprio per questo motivo che sarà indispensabile capire e conoscere quelle che sono le dinamiche dello stesso, così da non avere problemi nell’eventualità si desideri investire in criptomonete.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website