Newsletter subscribe

Finanza

A cosa serve il Forex?

cosa serve il forex
Posted: 10/03/2018 alle 20:50   /   by   /   comments (0)

Utilizzi Metatrader 5 demo, ma non hai ancora capito a che gioco stai giocando. Eccoti spiegata l’importanza del Forex! Il mercato valutario è il più grande e più liquido dei mercati finanziari. Tuttavia, il suo scopo è appena compreso dai profani. A differenza di un mercato azionario, che si concentra principalmente sul facilitare le società consolidate a raccogliere capitali da un gran numero di investitori, il mercato Forex ha una moltitudine di scopi. La seguente guida spiega l’importanza del mercato FX e il suo ruolo nel dare forma all’economia di un paese.

L’importanza del mercato Forex può essere compresa studiando il suo ruolo nell’economia di un paese. Il mercato valutario esiste principalmente per soddisfare le esigenze valutarie di esportatori, importatori e viaggiatori. A differenza dei mercati azionari, il mercato valutario non è un mercato orientato agli investitori. Un investitore richiede l’esistenza del mercato Forex per effettuare investimenti all’estero. Indipendentemente dalla partecipazione di investitori e speculatori, il mercato valutario continuerà a funzionare. Il mercato Forex è richiesto per le seguenti funzioni critiche che guidano l’economia di un paese.

Commercio internazionale

Gli esportatori avranno la necessità di convertire i pagamenti ricevuti da un acquirente straniero in valuta nazionale. Allo stesso modo, gli importatori avranno la necessità di convertire la valuta domestica per l’acquisto di beni all’estero. Inoltre, le grandi imprese avranno bisogno del denaro locale per stabilire la propria filiale, magazzino o fabbrica in un altro angolo del mondo. Anche per il completamento di una fusione o di un accordo di acquisizione, una conversione di valuta è una necessità. Tali requisiti possono essere soddisfatti solo attraverso il mercato Forex.

Insediamenti di strumenti finanziari

Molte volte i pagamenti vengono inviati come strumenti finanziari (assegni, richieste di cambiali, lettere di crediti, trasferimenti di fondi internazionali, ecc.) da un paese all’altro. Mentre il processo di transazione è complesso e può coinvolgere più di due banche, è il mercato Forex che determina il tasso di cambio utilizzato per stabilire l’importo da accreditare sul conto del destinatario.

Quando un paese estende un prestito ad un altro paese per progetti di sviluppo, le linee di credito vengono generalmente aperte favorendo le società coinvolte nel progetto. Anche tali strumenti vengono elaborati utilizzando i tassi di cambio prevalenti nel mercato FX.

Allo stesso modo, un paese potrebbe aver investito negli strumenti di debito emessi da un altro paese (ad esempio, le note del Tesoro USA). In alternativa, potrebbe trattarsi di una società o un investitore che avrebbe investito in un’obbligazione emessa da una società operante in un altro paese. Quando lo strumento viene riscattato, l’importo finale accreditato in valuta nazionale è basato sui tassi di cambio prevalenti nel mercato Forex.

Controllo dell’inflazione

Generalmente, le banche centrali che operano sotto un governo stabile detengono grandi quantità di valute di riserva (euro, dollaro USA, sterlina inglese, yen giapponese, franco svizzero) come parte delle loro riserve di valuta estera. Le riserve sono utilizzate per mantenere la stabilità nell’economia. Quando l’economia di un paese inizia a livellarsi, la banca centrale ridurrà i tassi di interesse. Ciò renderà la valuta nazionale poco attraente per gli investitori stranieri. Le banche centrali interverranno anche (vendono la valuta domestica e acquistano la valuta di riserva) nel mercato Forex, se necessario, per garantire che la valuta nazionale rimanga debole. La debole valuta domestica renderà le esportazioni competitive. Inoltre, un aumento della liquidità unito a bassi tassi di interesse incoraggerà la spesa. Ciò porterà alla crescita economica.

Una volta che la pressione inflazionistica inizia a crescere, la banca centrale aumenterà i tassi di interesse di riferimento. Ciò aumenterà l’attrattiva della valuta nazionale per gli investitori esteri. Se necessario, la banca centrale interverrà (comprerà la valuta domestica e venderà la valuta di riserva) nel mercato Forex e assicurerà che la valuta nazionale rimanga forte.

L’economia mondiale si arresterebbe senza il mercato Forex, in quanto non esisterebbe un meccanismo adeguato per determinare il tasso di cambio delle valute. Inoltre, comporterebbe una manipolazione su larga scala dei tassi di cambio da parte di alcuni paesi, portando a enormi squilibri nell’economia mondiale.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website