Newsletter subscribe

Economia

Russia elezioni: l’Osce boccia risultati perché manca competizione

Posted: 22/03/2018 alle 06:24   /   by   /   comments (0)

Russia elezioni: una novità a dir poco disarmante che potrebbe avere una brutta conseguenza per l’economia russa. La rielezione di Putin è stata troppo semplice per l’Osce: è mancata la competizione

Vladimir Putin dà il via al suo quarto mandato, ottenendo il 76,6% dei voti: ha stracciato gli avversa con un risultato senza precedenti storici ottenendo ben 56.514.000 voti.

I 73 milioni di russi che hanno partecipato alla tornata elettorale hanno decretato Putin nuovamente come loro presidente, mentre al secondo posto è arrivato il candidato del partito comunista della Federazione Russa Pavel Grudinin.

Vladimir Putin è apparso molto soddisfatto per il risultato ottenuto affermando che il successo è un destino appartenente al suo destino e a quello del suo partito che saranno pronti a lavorare in maniera proficua per la costituzione della grande Russia.

Putin si aspetta grandi sfide per il futuro della Russia e la risoluzione dei problemi che la Nazione ha e si augura che tutte le forze politiche si adoperino per il futuro del paese e non per un assolvimento di un proprio tornaconto personale.

Intanto l’organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa afferma che in Russa non c’è stata una reale competizione politica in quanto le elezioni sono state organizzate in maniera strategica.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website