Newsletter subscribe

Economia

Bollo auto prescrizione: ecco alcune novità importanti

Posted: 07/05/2018 alle 20:27   /   by   /   comments (0)

Bollo auto prescrizione: quali sono i termini del pagamento non riscosso

Il bollo auto è una tassa legata al possesso della vettura. Si tratta, pertanto, di una vera e propria imposta che fa riferimento al fatto che, al giorno d’oggi, chiunque sia in possesso di un’automobile sia tenuto al pagamento di questa imposta, che ogni anno deve essere adeguatamente pagata.

Qualora il pagamento non avvenga, si va incontro, chiaramente, a more e sanzioni; tuttavia, è anche possibile che, qualora non arrivi alcuna notifica entro tre anni dal momento del mancato pagamento, il debitore non debba più essere costretto a pagare il bollo.

Tre anni, quindi, sono il termine entro cui ci si deve attendere una notifica: se in questi tre anni non viene inviato alcun avviso di accertamento, significa che non ci si dovrà più attendere alcun obbligo da parte del creditore. Attenzione, però, che il termine deve essere quello di tre anni a partire non dalla data di mancato pagamento ma dal 1° gennaio dell’anno successivo.

Cosa accade però se la notifica avviene entro i tre anni? La prescrizione viene in quel caso interrotta, e si ricomincia con il ciclo; se poi non arriverà nessun altro pagamento entro ulteriori tre anni, non si dovrà più pagare il bollo non pagato.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website