Newsletter subscribe

Economia

Stop roaming, ma le telefonate sul traghetto costano care

Stop roaming
Posted: 12/06/2018 alle 19:57   /   by   /   comments (0)

Stop roaming, ma le telefonate sul traghetto costano care: è una dura verità che riguarda in particolar modo alcuni tipi di viaggio. Bisogna quindi prestare attenzione in particolare a questi percorsi

Lo stop al roaming internazionale è stato ormai lanciato ed accolto da diverso tempo, da parte di tutti coloro che hanno compreso quanto fosse importante prendersi cura anche delle necessità economiche dei clienti degli operatori telefonici. Tuttavia, nonostante questo stop abbia in qualche modo creato dei miglioramenti dal punto di vista economico ai clienti delle compagnie, è pur vero che si stanno verificando dei fatti non proprio piacevoli.

Lo stop al roaming e quindi la cancellazione delle spese per quel che riguarda le telefonate all’estero sembrano tuttavia esser stati superati da alcuni costi imprevisti che alcuni clienti si sono visti addebitare sul conto. E ciò sembra esser accaduto in particolar modo sui traghetti per raggiungere le isole: secondo quel che emerge da alcune dichiarazioni, infatti, i traghetti e le navi da crociera rischiano di essere una trappola in tal senso. E i costi extra – che vengono resi possibili da società che si rifanno sulle compagnie telefoniche – rischiano di essere davvero pesanti, fino a 6 euro per ogni minuto di telefonata.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website