Newsletter subscribe

Finanziamenti

Prestiti bloccati: accade spesso alle aziende artigiane sarde

prestiti-bloccati
Posted: 01/11/2016 alle 06:15   /   by   /   comments (0)

Prestiti bloccati: le aziende sarde non riescono ad ottenere sempre i finanziamenti meritati

La Sardegna rappresenta ad oggi una della regioni più care d’Italia: posizionata, infatti, al quarto posto di questa triste classifica con Carbonia-Iglesias che detiene il record italiano del costo del denaro con il suo 9,56%.

I prestiti alle aziende artigiane della Sardegna non vengono ormai quasi più concessi: solo il 6,9% dei finanziamenti (859 milioni di euro) va alle piccole imprese contro gli 11 miliardi e 587 milioni erogati al resto delle attività produttive.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

La Confartigianato Imprese Sardegna denuncia la contrazione dei prestiti alle piccole imprese che, tra il 2015 e 2016, ha raggiunto i 44 milioni (-4,9%).

Da parecchi anni lo sviluppo delle realtà imprenditoriali in Sardegna viene frenato da questa spiacevole condizione, denotando che una realtà imprenditoriale media non supera i 15 addetti, mentre si può notare una leggera crescita della disponibilità di offerta alle grandi imprese  (+0,4% rispetto al 2015).

L’ufficio Studi Nazionale di Confartigianato ha effettuato, tra il Marzo 2015 e lo stesso mese del 2016, su dati Banca d’Italia e Artigiancassa, una diminuzione generale del 4,9% per il credito alle imprese artigiane sarde, confermando il proseguimento del trend negativo che da anni caratterizza questa regione.

L’artigianato sardo, negli ultimi anni ha visto ridursi costantemente e i finanziamenti creando non poche difficoltà alle sue 35000 imprese.

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi