Newsletter subscribe

Prestiti

Prestiti PMI, previste facilitazioni: iniziativa per migliori certezze

Posted: 21/11/2016 alle 12:30   /   by   /   comments (0)

Prestiti PMI: la facilitazione potrebbe avvenire grazie alla riduzione dell’accantonamento

Al giorno d’oggi, quando si parla di temi delicati come quello finanziario e bancario, si fa spesso riferimento ad una serie di problematiche legate alle sofferenze bancarie, alla difficoltà di far crescere l’economia ed alla necessità di far diminuire i rischi nel settore dei crediti. Tutti problemi che, a ben guardare, sono abbastanza legati tra di loro e potrebbero essere affrontati nel migliore dei modi, semplicemente se vi fossero maggiori facilitazioni bancari per i prestiti erogati alle piccole e medie imprese.

L’economia potrebbe più facilmente ripartire proprio grazie ai prestiti PMI: attualmente, il mercato delle piccole e medie imprese si trova in condizioni parecchio difficili, che andrebbero prese in considerazione proprio per comprendere in che modo agevolare i prestiti ed i finanziamenti a queste imprese.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Allo stato attuale delle cose, se l’istituto di credito eroga denaro ad una piccola impresa ha la possibilità di accantonamento del 23,81% se il prestito erogato non supera un tetto massimo che è di 1 milione e mezzo di euro. Se il tetto viene superato, la riduzione sull’accantonamento viene meno e si impongono alla banca i normali accantonamenti. L’iniziativa richiesta consiste nel ridurre ancora di più l’accantonamento, superando l’attuale tetto massimo: in questo modo si avrebbe un sostanziale cambiamento sui requisiti di capitale, dando così buone possibilità di ripresa alle piccole e medie imprese.

 

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi