Newsletter subscribe

Prestiti

Usura mascherata da prestito: accusa per tre persone a Viterbo

Usura mascherata da prestito
Posted: 03/03/2017 alle 06:18   /   by   /   comments (0)

Usura mascherata da prestito: era accaduto nel 2013 a Viterbo. Oggi tre persone dovranno rispondere di usura aggravata ed estorsione

Può capitare a chiunque di trovarsi in grave difficoltà economica, e di avere bisogno di qualcuno che funga da sostegno o da cuscino contro i disastri che possono sopraggiungere e causa della mancanza di denaro, di fondi, o comunque di garanzie economiche. Può accadere soprattutto al giorno d’oggi, visto che la crisi economica e lavorativa stanno, sempre più spesso, avendo la meglio anche sulla speranza, su quell’ultimo barlume di speranza che rimane ancora acceso e vivo.

Le banche sono sempre meno propense a dare credito – in tutti i sensi – a chi non ha un lavoro e a chi non può dare, quindi, neanche una garanzia. E con questo tipo di difficoltà, emerge anche la disperazione, che riguarda e coinvolge soprattutto coloro che non hanno un lavoro stabile, vivono nel più acceso precariato e devono anche mantenere una famiglia. E talvolta, la disperazione può giocare brutti scherzi, esattamente come è accaduto a coloro che, a Viterbo, si erano fidati dell’agente immobiliare Daniele Califano e di un funzionario di banca, Antonio Pasquini: i due operavano, insieme alla moglie del primo, prestando denaro “a strozzo” che veniva mascherato da prestito legale ed operativo, ma con tassi di interesse così alti che la cifra da restituire raddoppiava in pochissimi mesi.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Oggi, queste tre persone – arrestate nel 2013 – dovranno rispondere delle accuse di usura aggravata ed estorsione, sopraggiunta nel caso in cui le persone non fossero in grado di restituire il denaro nei tempi stabiliti. Le forze dell’ordine e le autorità consigliano sempre di prestare la massima attenzione e di evitare, laddove possibile, quelle situazioni pericolose che possano, a lungo andare, rappresentare un danno importante.

Comments (0)

write a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi