Newsletter subscribe

Prestiti

Saldare prestito con gioielli: vittime così costrette a restituire interessi

Saldare prestito con gioielli
Posted: 04/03/2017 alle 06:37   /   by   /   comments (0)

Saldare prestito con gioielli: i tassi usurai della famiglia trapanese, arrestata nel 2010

Saldare un prestito con i gioielli di famiglia: è un tipo di prestito che, al giorno d’oggi, è comunque reso possibile da parte di alcuni istituti finanziari che, a fronte di un pegno – da qui il nome di prestiti con pegno – rendono possibile l’accredito di denaro verso persone in difficoltà economica, la cui ultima spiaggia sembra proprio quella di impegnare i propri beni. Ma quando questa strada non è accompagnata dalla legge e dalla giustizia, la situazione è decisamente ben diversa: perché in quel caso non si tratta più di prestito con pegno, un tipo di prestito comunque reso legale, ma di una vera e propria usura accompagnata estorsione.

Ed è esattamente ciò che è accaduto a Trapani, dove ben tre persone – la famiglia Alberti – erano state prese in arresto ben sette anni fa, con le accuse di usura, ricettazione e riciclaggio. In sostanza, queste persone, che si fingevano disponibili con chi era in difficoltà e si rivolgeva a loro, prestavano denaro i cui tassi di interesse raggiungevano livelli da usura, quasi oltre l’80 per cento annuo.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

E quando le persone che si erano rivolte a loro non riuscivano a restituire i prestiti, la famiglia di gioiellieri costringeva loro a pagare con gioielli nuovi, che venivano valutati alla stregua di gioielli usati e quindi rimessi in commercio, da cui la famiglia otteneva un introito di denaro importante.

Comments (0)

write a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi