Newsletter subscribe

Prestiti

Prestiti per dipendenti pubblici: gruppo BNP Paribas

Prestiti per dipendenti pubblici
Posted: 06/03/2017 alle 16:38   /   by   /   comments (0)

Prestiti per dipendenti pubblici: il gruppo BNP Paribas in collaborazione con Inps

Al giorno d’oggi non è così raro che anche una persona apparentemente non in difficoltà economica – come ad esempio un dipendente pubblico, che percepisce pertanto uno stipendio mensile ed è quindi dotato di un reddito annuo – possa avere bisogno di un prestito. La necessità di disporre di denaro liquido in maniera immediata può infatti riguardare anche chi ha un lavoro: ecco che, quindi, diventa necessario chiedere un prestito.

Ma quali sono i prestiti per dipendenti pubblici più vantaggiosi di quest’anno? Una possibilità è data dalla convenzione con l’Inps: infatti, l’Istituto di Previdenza Sociale ha proposto dei prestiti per dipendenti pubblici in collaborazione con il gruppo bancario BNP Paribas.

Si tratta, in sostanza, di prodotti molto vantaggiosi perché dedicati a coloro che hanno un lavoro e che sono pertanto dipendenti: questi prestiti possono essere pertanto erogati solo a chi ha un lavoro pubblico o statale, e riguardano un minimo di 5000 euro e un massimo di 100 mila euro, con possibile formula di ammortamento con cessione del quinto dello stipendio, e rateizzazione da un minimo di 6 ad un massimo di 60 mesi per importi inferiori a 10000 euro, e di 120 mesi al massimo per importo pari o superiore a 10000 euro. In questo caso, si parla di un TAN al 6,75% e TAEG di 7,75%.

 

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Sharing is caring!

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website