Newsletter subscribe

Prestiti

Prestiti per dipendenti pubblici: gruppo BNP Paribas

Prestiti per dipendenti pubblici
Posted: 06/03/2017 alle 16:38   /   by   /   comments (0)

Prestiti per dipendenti pubblici: il gruppo BNP Paribas in collaborazione con Inps

Al giorno d’oggi non è così raro che anche una persona apparentemente non in difficoltà economica – come ad esempio un dipendente pubblico, che percepisce pertanto uno stipendio mensile ed è quindi dotato di un reddito annuo – possa avere bisogno di un prestito. La necessità di disporre di denaro liquido in maniera immediata può infatti riguardare anche chi ha un lavoro: ecco che, quindi, diventa necessario chiedere un prestito.

Ma quali sono i prestiti per dipendenti pubblici più vantaggiosi di quest’anno? Una possibilità è data dalla convenzione con l’Inps: infatti, l’Istituto di Previdenza Sociale ha proposto dei prestiti per dipendenti pubblici in collaborazione con il gruppo bancario BNP Paribas.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Si tratta, in sostanza, di prodotti molto vantaggiosi perché dedicati a coloro che hanno un lavoro e che sono pertanto dipendenti: questi prestiti possono essere pertanto erogati solo a chi ha un lavoro pubblico o statale, e riguardano un minimo di 5000 euro e un massimo di 100 mila euro, con possibile formula di ammortamento con cessione del quinto dello stipendio, e rateizzazione da un minimo di 6 ad un massimo di 60 mesi per importi inferiori a 10000 euro, e di 120 mesi al massimo per importo pari o superiore a 10000 euro. In questo caso, si parla di un TAN al 6,75% e TAEG di 7,75%.

 

Comments (0)

write a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi