Newsletter subscribe

Mutui

Tasso fisso mutui e tasso variabile: ecco le ultime novità

Tasso fisso mutui
Posted: 30/03/2017 alle 13:13   /   by   /   comments (0)

Tasso fisso mutui rimane stabile, ma negli ultimi mesi cresce anche tasso variabile

Nella recente indagine congiunta sui mutui – indagine che è stata portata avanti nell’ultimo anno e che ha compreso il periodo relativo ai dodici mesi da febbraio 2016 a febbraio 2017 – sono emersi alcuni dati molto interessanti. Il primo tra questi riguarda il fatto che moltissimi italiani hanno deciso di avvicinarsi al mondo dei mutui, con una maggior fiducia nei confronti delle banche e degli istituti di credito che possono conferire ed erogare denaro a questo scopo.

Il secondo fatto che è emerso dall’indagine congiunta dell’ultimo periodo – che ha coinvolto, da un lato, l’Osservatorio di Mutui.it e dall’altro quello di Facile.it – riguarda invece il fatto che, tra i vari tassi presi in considerazione, quello fisso sarebbe in assoluto il più richiesto, seppur con qualche variazione. Infatti, possiamo a ragion veduta pensare che gli italiani che si sono rivolti alla ricerca di mutui e di finanziamenti abbiano cercato di garantirsi le migliori condizioni possibili e che proprio ciò abbia fatto in qualche modo permanere la preferenza verso il tasso fisso. Tuttavia, nel periodo intercorso tra dicembre 2016 e febbraio 2017, qualcosa è destinato a cambiare, con una crescita abbastanza importante del tasso variabile, che si attesta a +4,32%.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

Comments (0)

write a comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi