Newsletter subscribe

Finanziamenti

Bando Invitalia per ottenere finanziamenti in aree di crisi

Bando Invitalia
Posted: 06/04/2017 alle 06:15   /   by   /   comments (0)

Bando Invitalia per ottenere finanziamenti in aree di crisi industriale non complessa: è partito il 4 aprile scorso

A partire dalla giornata di martedì 4 aprile 2017, dalle ore 14, è stato emesso il bando Invitalia per consentire alle aziende di agire e di operare nelle cosiddette aree di crisi industriale non complessa, potendo fare riferimento ai fondi ed ai finanziamenti messi a punto e che saranno assegnati nello specifico dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Le risorse messe a disposizione delle imprese, che potranno così aderire a questa interessante opportunità, consistono in ben 124 milioni di euro, di cui una parte – 80 milioni – saranno suddivisi ed assegnati per mezzo dello sportello, mentre i rimanenti 44 milioni potranno essere consegnati in base a determinati accordi per alcuni Comuni nello specifico. Potranno partecipare a questa interessante risorsa diverse imprese di qualunque dimensione, che vorranno investire nei Comuni messi in lista dal ministero dello Sviluppo Economico, e che pertanto potranno ottenere un fondo del 50% che sarà emesso sotto forma di agevolazione, e la rimanente parte sotto forma di finanziamento a fondo perduto.

calcola il preventivo del tuo finanziamento

L’elenco dei Comuni per i quali è previsto il finanziamento è stato istituto ed inserito nel decreto Direttoriale del Ministero, dal 19 dicembre 2016: le aziende che operano in quei determinati comuni, potranno pertanto investire ed ottenere le loro agevolazioni, offrendo così interessanti risorse anche a chi non ha la possibilità di effettuare nulla di concreto per il proprio Comune.

 

 

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi